Gelosia omicida

Vedo una storia e c’è lui.

Una spada mi entra nel petto.

Non so cosa fare, rimango immobile.

Il sangue fuoriesce portando con sé Rabbia e Gelosia

Finalmente non capisco cosa vuole, 

Forse mi prende in giro, forse mi usa, forse no, o si?

Il sangue scorre e lentamente il cuore si spegne,

Mi abbandono e chino chiudo gli occhi.

La mente è l’unica amica rimasta, freddamente prova a consolarmi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...